Scarpe Vegan Made in Italy – BaijiVeganShoes

CHI SIAMO

Chi siamo?

Siamo Nunzia e Roberta, due ragazze di 32 e 33 anni, entrambe vegane ed entrambe convinte che nella vita chiunque possa fare la differenza.
Amiamo la natura (tutta), gli animali (tutti) e con alla base questi due fondamentali elementi, abbiamo iniziato a fantasticare su quanto sarebbe stato bello poter far qualcosa per cambiare la realtà.

Il Progetto Baiji

Questo progetto è nato per caso, quasi per gioco, una proposta buttata lì, consapevoli che mai avremmo potuto realizzare questo sogno… il sogno di poter fare un lavoro che fosse affine alla nostra scelta di vita, che ci permettesse non solo di guadagnarci da vivere, ma di divulgare e far conoscere il veganismo… ed invece, ecco uno zio con un’azienda che poteva aiutarci, che avrebbe investito in questo progetto, che credeva in noi, che ci ha saputo ascoltare e capire, anche se sembrava così irrazionale questa parola, così “sacrificata”, tanto quanto per altri invece è fonte di luce, aria, vita!

Eccoci qui, a raccontare di noi, del perché ci siamo immesse in questo cammino e di cosa stiamo facendo.

È una strada difficile, fatta di tanti piccoli e grandi ostacoli che con fermezza e destrezza abbiamo deciso di affrontare e superare.
Chi come noi ha avuto questa grande opportunità nella vita, ha il dovere di portarla avanti e di farlo nel migliore dei modi.

 

La nostra forza

La passione è sicuramente la nostra forza motrice, quella forza che ci chiude le orecchie quando veniamo derise, che ci chiude gli occhi quando ci canzonano, che ci mantiene calme di fronte ad argomentazioni poco opportune e che ci dona grinta e un bel sorriso quando dobbiamo risalire.

Vorremmo parlare solo degli aspetti positivi, ma secondo noi è doveroso dirvi quanto il mercato, sia sì in forte espansione verso il mondo vegano, ma ancora molto restio a cambiare davvero per esso.
È’ una lotta continua ogni giorno, ad ogni telefonata, ad ogni ricerca di materiali e di fornitori che siano in sintonia con il nostro pensiero, che ci rispettino e che soprattutto ci offrano un prodotto trasparente e veritiero.
È dura ma non demordiamo, siamo certe che se aumenterà la richiesta, presto ci saranno molte più offerte e soluzioni etiche.
Siamo comunque soddisfatte del lavoro fatto fin oggi e delle persone che lavorano insieme a noi, persone che come noi alla base hanno il rispetto per il prossimo e vogliono guardare al futuro con speranza.

Perché ci siamo buttate proprio sulle calzature?

Perché i piedi sono le nostre radici, su di loro grava il peso di ogni giorno, ci accompagnano in ogni nostro viaggio ed è con loro che ogni giorno si lotta per cambiare le cose e, per quanto sembri strano, ancora oggi è molto difficile trovare una vera scarpa vegana.
Per questo siamo qui, perché non tutti possono lottare, e fare ciò che facciamo noi, ecco perché siamo qui!

 

Il nostro sogno

Il nostro sogno è quello di mettere ai piedi di persone come noi la verità.
Non solo vegani naturalmente, perché non occorre essere vegani per indossare un vero made in Italy o una scarpa che sia fatta con ottimi materiali, una scarpa sulla quale non gravino sfruttamenti o maltrattamenti di esseri viventi, una scarpa che sia fatta con il cuore, di chi ama questo pianeta e questo lavoro.

Le persone che lavorano con noi, amano ciò che fanno e nella vita non farebbero altro, non si sono fatti intimorire dal peso delle grandi aziende e lottano a testa alta ogni giorno, sono i nostri artigiani che, con le loro mani, il loro amore, ci aiutano a realizzare ciò che speriamo deciderete di indossare ai vostri piedi.

Per noi non sono solo scarpe, sono un sogno, il futuro, la vita…per noi tutto questo conta!

Dicono che nel mercato non ci sia spazio per i sentimenti, per il rispetto, ma dicono anche che essere vegani è sbagliato, quindi noi andiamo avanti e speriamo di avervi al nostro fianco.